L'Aromaterapia Sottile è un’estensione dell’Aromaterapia Olistica rivolta in particolar modo a chi vuole sperimentare un ampliamento della consapevolezza e della creatività.
Tutto ciò può avvenire naturalmente o anche grazie a pratiche che abbinano il rilassamento, la visualizzazione e la meditazione all’aromaterapia.

È insito negli oli essenziali il potere di stimolare, anche semplicemente con un contatto olfattivo, le aree silenti del cervello e del corpo-mente connesse alla memoria, all’intuizione, al risveglio dei talenti creativi, favorendo la capacità di realizzare il nostro piano evolutivo su questa terra.

L’Aromaterapia Sottile si occupa oltre che del corpo fisico, di quello energetico, mentale e spirituale in relazione con l’olfatto e gli oli essenziali, di come equilibrare i sette centri di coscienza o chakra con l’azione sottile delle essenze aromatiche e del loro funzionamento e connessione con lo stato di salute globale.

L’Aromaterapia Sottile studia la condizione di salute e di malattia in modo non sintomatico, bensì casuale, andando a conoscere in modo energetico ed esperienziale l’intelligenza degli organi interni ed i meridiani energetici secondo le tradizioni della medicina cinese ed ayurvedica.

L’Aromaterapia Sottile propone una lettura psicosomatica, evolutiva e vibrazionale di ogni squilibrio.

Viene insegnato ad attingere con lo stato meditativo all’intelligenza della Creazione con l’energia, l’entusiasmo e l’umorismo.

Vengono studiate l’intelligenza, la frequenza ed il potere di guarigione degli O.E. nella cura e prevenzione delle più comuni malattie, imparando ad entrare in uno stato di visione o semplicemente di meditazione consapevole secondo le antiche procedure dello sciamanismo per dialogare da un’altra dimensione con le essenze spirituali di guarigione che abitano il corpo eterico degli oli essenziali.

0 commenti:

Posta un commento